Lo sapete quanti batteri contiene il materasso?
Pulire il materasso può sembrare un gesto inutile, ma solo perché non ci rendiamo bene conto di quanti batteri siano presenti al suo interno.
Ma perché l’acaro vive in casa nostra? Semplicemente perché si ciba di forfora, unghie, peli (stiamo parlando di cellule più che altro e piccolissimi frammenti non allarmarti!) che vengono rilasciate nell’ambiente. Ecco perché l’acaro ama starci così vicino, ed è per questo che, solitamente, vive proprio a contatto con noi, nel nostro letto!
Si tratta di esserini talmente piccoli che non siamo assolutamente in grado di vederli senza un ingrandimento al microscopio, però ci sono, e ce ne accorgiamo nel momento in cui iniziamo a manifestare delle intolleranze. Il tipo di acaro che nuoce alla salute dell’uomo è quello che appartiene al genere Dermatophagoydes, un acaro che abita, guarda caso, proprio nei materassi, tappeti, cuscini, pupazzi, tende e libri, e che causa delle allergie nell’uomo. Alcune specie di acari sono dannose per farina, vegetali e formaggi, e vanno quindi eliminate, onde evitare infestazioni e gravi danni economico-sanitari. Purtroppo, però, questi parassiti sono responsabili anche di molte patologie nei confronti degli esseri umani che, a volte, possono comportare complicanze anche gravi.

www.facebook.com/puliziatappetiematerassiperu...